Calendario 2016

apr18

Apr

Raffaella FenoglioTre civette sul comò

TORTA INTEGRALE DI MIELE E MELINE
(Basso indice glicemico, no latticini, no grassi animali)


Ingredienti per una teglia 18 cm x 20 cm:
- 100 g farina integrale di tipo 2
- 20 g fiocchi d’avena
- 60 ml miele
- 20 ml olio EVO dal gusto non troppo forte
- 100 ml succo di mela o d’arancia
- 1 uovo
- 2 cucchiai di uvetta
- ½ cucchiaio di aromi speculos
- ½ bustina di lievito per dolci bio
- 2 mele piccole bio


Tempo di preparazione:
10 minuti di preprazione e 25 minuti per la cottura


Cottura:
25 minuti
170 gradi


Preparazione:
1. Lavate le meline.
2. In una terrina mescolate tutti gli ingredienti, dapprima quelli secchi, poi quelli liquidi. In questo modo le farine si amalgamano in modo uniforme con il lievito.
3. Versate l’impasto in una piccola teglia precedentemente foderata con carta forno.
4. Appoggiate le meline dentro l’impasto, in modo che vengano immerse quasi tutte e spunti solo la parte superiore e i piccioli.
5. Infornate.
6. Lasciate cuocere per 25 minuti a 170 gradi, fate raffreddare prima di tagliare.
7. Servite il dolce tiepido, magari versandoci sopra un cucchiaio di buon miele. Questo dessert è un comfort food dei più sani che potrete mai preparare: contiene farina non raffinata, fiocchi d’avena, miele, olio d’oliva e due deliziose meline biologiche. E se per qualche
motivo non amate l’uovo basterà sostituirlo con un cucchiaio di farina di ceci. Con questi accorgimenti (farine e zuccheri integrali, no grassi animali) anche i dolci più sfiziosi vedono diminuire drasticamente il loro indice glicemico e si possono portare in tavola in tutta tranquillità a vantaggio di chi soffre di diabete, di malattie metaboliche o anche solo per abbracciare uno stile di alimentazione più sana.

------------------------------------------------------

COMBATTI I DOLORI MESTRUALI CON I RIMEDI NATURALI

Ogni 28 giorni circa, la maggior parte delle donne ha un incontro "fatale" con il ciclomestruale. Ogni donna è diversa, ma in quei giorni il sesso femminile è molto simile, perché bene o male ognuna di loro soffre di diversi disturbi, che vengono causati dalle mestruazioni. Infatti, prima e durante il ciclo mestrualein ogni donnada una parte traspare il dolore sotto forma di malessere fisico generico e dall'altra la fragilitàemotiva.

A livello fisico, i dolori mestruali creano un senso di gonfiore addominale, forti mal ditesta, un senso accentuato di nausea, fitte al ventre e una spiacevole sensazione di stanchezza fisica che invade tutto il corpo. Mentre a livello emotivo, il ciclo mestruale rende l'umore instabile:lo stress, il senso di nervosismo e l'ansia, prendono il sopravvento trasformandosi in lacrime di sfogo.

Cosa fare?

In quei giorni prendetevi cura di voi stesse, perché per curare i disturbi provocati dalle mestruazioniesistono dei rimedi naturali, delle piccolema valide accortezze che risolvono i dolori fisici e migliorano la qualità dell'umore.

Vediamo, durante quei giorni "speciali" come bisogna comportarsi.

Il Pediluvio, è un trattamento naturale, garantisce un immediato senso di rilassamento, perché aiuta a distendere la tensione muscolare, alleviando i dolori al basso ventre e influisce,calmando l'umore nevrotico. Un relax totale, avrete semplicemente bisogno di una bacinella con acqua calda e dovrete aggiungere 10 cucchiai di sale grosso. Non vi restache immergere i vostri piedi e godere di questa piacevole sensazione, fino a quando l'acqua non si raffredda.

Le Foglie di Lampone, dovete preparare una tisana, mettendo 300 ml di acqua in un tegame e portare ad ebollizione. A questo punto, aggiungete 1 cucchiaino di foglie di lampone essiccate o freschelasciando in infusione per 5 minuti. Non vi resta che filtrare la tisana con un passino e bere quando il composto è ancora caldo. E' garantitoun benessere generico che agisce alleviando il mal di pancia, il gonfiore addominale e l'umore fragile e instabile.

Dolori mestruali? Curateli con i rimedi naturali.

------------------------------------------------------

Scopri qui sotto nel video come realizzare il dolce d'eccellenza delle feste di inizio anno: IL PANETTONE


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
I cookie sono piccoli file di testo che possono essere utilizzati dai siti web per rendere più efficiente l'esperienza per l'utente.

La legge afferma che possiamo memorizzare i cookie sul tuo dispositivo se sono strettamente necessari per il funzionamento di questo sito. Per tutti gli altri tipi di cookie ci serve il tuo permesso.

Questo sito utilizza diversi tipi di cookie. Alcuni cookie sono posti da servizi di terzi che compaiono sulle nostre pagine.

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.
I cookie per le preferenze consentono a un sito web di ricordare le informazioni che influenzano il modo in cui il sito si comporta o si presenta, come la lingua preferita o la regione che ti trovi
I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.
I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.
I cookie non classificati sono i cookie che sono in fase di classificazione, insieme ai fornitori di cookie individuali.